Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

INTERVISTE

18/10/2015
La Domenica Gialloverde - Numero 1

L'INTERVISTA/IN TRE TOCCHI…
 
IL CAPITANO LUCA PALAZZO
 
La bandiera dell'A.S.D. è un centrale difensivo dai piedi buoni. Nato a Maratea (Potenza), il 21 dicembre 1988 ha conseguito la Laurea triennale in Scienze Motorie e la Laurea specialistica in Scienza e Tecnica dello Sport a Roma. In possesso del patentino da allenatore di base "Uefa B" allena le categorie Pulcini ed Esordienti dell'Asd Viggianello. Vanta trascorsi in Eccellenza, nel 2005-2006, con il Lauria Mercure e in Promozione, dal 2006 al 2008, con il Sirinomercure. Poi, è nel Viggianello con I'ASD, dalla terza alla prima. Con la maglia giallo-verde, sinora, ha disputato ben 107 gare, realizzando 5 reti e conquistando, nel 2015, la Coppa Regione.
Che effetto fa essere il capitano e la guida della squadra del proprio paese?
“Per me è un grande onore e allo stesso tempo una grande responsabilità ricoprire questo ruolo. Penso non esista una cosa più bella, per chi gioca a calcio che difendere i colori del proprio paese: ogni volta che entro in campo con questa maglia è una sensazione fantastica”.
Una partenza difficile. Che tipo di campionato disputerà l'Asd quest'anno?
“Credo che la prima partita ci sia servita per capire che abbiamo a che fare con una categoria diversa. Il derby ci ha fatto capire che se vogliamo ottenere qualcosa di buono, in questa categoria, dobbiamo combattere fino all’ultimo secondo di ogni gara”.
Qual è il sogno nell'armadietto di Luca Palazzo?
“Il sogno calcistico è sicuramente vedere questa società, nata da un gruppo di veri amici, arrivare in pochi anni nel calcio che conta, magari con delle strutture adeguate alla passione che ognuno di noi, ogni giorno, mette in questo progetto...e magari, perché no, con Luca Palazzo ancora capitano”.