Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

26/03/2017
Viggianello - R.A.F. Vejanum 1 - 0

10^ GIORNATA RITORNO
 
Viggianello unico padrone del campo con innumerevoli occasioni create, sciupate malamente o sprecate in virtù della bravura dell'estremo ospite. Raf Vejanum mai pericoloso dalle parti di Propato, eccetto una volta e per poco non ci scappava la beffa. Vittoria quindi ampiamente meritata da parte dei ragazzi di mister Crescente che riagguantano il quinto posto seppur in coabitazione con il Calvello. Il dominio assoluto dei gialloverdi inizia dopo soli pochi secondi con Di Paola che, da posizione defilata, sfiora il gol. Al 13' è Ielpo a provarci con un bel tiro al volo che termina a lato di un soffio. Ancora il Viggianello va vicino alla rete; al 20', infatti, destro dai 20 metri del numero 7 locale e miracolo del portiere che si distende e devia in angolo. Ospiti chiusi a riccio e al 24' un pregevole cross di Mainieri è al bacio per Laino che di testa, da posizione ravvicinata, coglie il palo. In avanti si spinge anche Aliberti il quale entra in area, supera un avversario, calciando, tuttavia, alto. Al 31' assist di Bonacci per Mainieri che stoppa e calcia di sinistro con il portiere bravo a bloccare la sfera. Vejanum assente dal terreno di giuoco e al 39' il tiro a giro di Cavaliere fa la barba al palo. Sul finire della prima frazione altre due nitide occasioni. Al 44' Mainieri calcia a botta sicura, ma un difensore si immola sulla traiettoria della sfera, mentre al 46' Bonacci, dal limite, fa partire un gran tiro che si stampa sulla traversa per il secondo legno di giornata. Viggianello che nella ripresa rientra in campo sempre agguerrito. Al 49' Ielpo viene steso in area di rigore, l'arbitro, coperto da un folto gruppo di giocatori, non vede il fallo e fa quindi proseguire. Sessanta secondi è Di Paola a creare scompiglio con il suo destro dai 20 metri deviato in angolo. Gli ospiti si rendono pericolosi solo al 51'. Gargaro si invola verso la porta avversaria sfruttando anche l'infortunio patito in corsa da Tedesco; il suo destro, tuttavia, viene respinto dall'attento Propato. Il difensore è costretto ad alzare bandiera bianca e al suo posto entra Palazzo V.. Al 55', finalmente, arriva il meritato vantaggio. Cross dalla tre quarti dell’onnipresente Di Paola, il portiere smanaccia e sulla respinta si avventa Laino che di sinistro sigla il gol vittoria. Ci sarebbe subito la possibilità del raddoppio con Cavaliere che da due passi dal portiere svetta di testa, ma sciupa malamente. Il 2-0, in realtà, arriverebbe al 68'. Assist di Cavaliere, tap-in di Palazzo L. e rete; l'arbitro, tuttavia, rileva un dubbio offside e non convalida. Dopo settanta minuti di dominio assoluto, i gialloverdi tirano i remi in barca anche se all'88' Laino potrebbe chiudere definitivamente il match. Ielpo viene steso in area di rigore da Raucci; dal dischetto va il numero 10 che calcia debole e centrale con Belviso che si tuffa respingendo il pericolo. Negli ultimi secondi spazio per Fiore e per Carlucci, con quest’ultimo che così fa il suo esordio in prima categoria. Triplice fischio e altro successo casalingo dei maremmani del Pollino, impegnati ora sabato nella difficilissima trasferta di Tito. #ComeOnViggianello

TABELLINO


VIGGIANELLO: Propato - Inglese - Aliberti - Bonacci - Palazzo L. - Tedesco (8’ s.t. Palazzo V.) - Di Paola - Ielpo - Cavaliere - Laino (46’ s.t. Carlucci) - Mainieri (44’ s.t. Fiore) -- A disp.: Simonetti - Oliveto - Libonati - Sbano -- Allenatore Crescente
R.A.F. VEJANUM: Belviso - Rosciano - Salvucci - Setaro - Berardone - Petrocelli - Fortunato - Mero - Gargaro - Lotta - Raucci -- Allenatore Allemma
Arbitro: Sassone di Moliterno
Marcatori: 9’ s.t. Laino (V)
Ammoniti: Inglese (V) - Palazzo V. (V) - Berardone (RV) - Gargaro (RV) - Raucci (RV)